Categorie
Rent to Buy Tutti gli articoli Vendere Casa

RENT TO BUY: PANORAMICA COMPLETA

Per il Rent to Buy abbiamo prodotto diversi articoli per fare in modo di offrire le migliori informazioni ed ora ti proponiamo il lavoro conclusivo che affronta la tematica in maniera completa. 
Se hai bisogno di leggere gli articoli specifici di seguito ti elenco i link :

Partiamo con il primo argomento.

DEFINIZIONE DI RENT TO BUY

Iniziamo a dare una definizione di Rent to Buy. 
È la metodologia di compravendita mediante la quale il conduttore (acquirente) prenderà possesso della proprietà immobiliare del concedente (venditore) versando un canone. 

Quest'ultimo racchiuderà una parte dedicata al godimento (affitto) ed un'altra da considerarsi come un anticipo sul prezzo di acquisto concordato.  
Se analizziamo il Rent to Buy dal punto di vista cronologico vedremo prima di tutto un contratto dove vengono stabilite le tempistiche e gli accordi economici; successivamente potremmo trovare l'atto finale di compravendita. 

Ho usato il condizionale a proposito perché non vi è l'obbligo di acquistare un immobile da parte del conduttore.  

Semplificando ancora di più possiamo dire che il Rent to Buy si compone da un preliminare di vendita ed un eventuale contratto di acquisto.  

Ecco un semplice esempio pratico per capire meglio il Rent to Buy. Marco è intenzionato ad acquistare il bene di Fabio perciò tra i due si trova un accordo.
L'acquisto della casa e fissato a 100.000 € e Marco si impegna a pagare un canone mensile di 1.000 €; di questi 1.000 € 500 sono destinati all' affitto e 500 all’abbattimento del prezzo di acquisto.
Alla data stabilita, ammettiamo dopo 10 anni, Marco potrà versare la cifra residua o rinunciare all'acquisto.
Se decide di ritirarsi perderà tutti gli importi relativi al godimento del bene e rientrerà in possesso di ciò che era stato considerato come acconto.

 Passiamo ora all'argomento successivo:


LA TRASCRIZIONE NEL RENT TO BUY

Poniamoci una domanda: come possiamo fare in modo che i due soggetti, acquirente e venditore, siano tutelati contrattualmente? 
È essenziale che il preliminare venga trascritto nella conservatoria dei registri immobiliari. 
La trascrizione, che nel Rent to Buy ha durata decennale, ha un duplice scopo: l’opponibilità a terzi e l'effetto prenotativo 
Per ciò che concerne l'opponibilità potremmo dire che questa tutela il conduttore nel caso vi siano altri soggetti che vogliano reclamare dei diritti sull’immobile.  
L'effetto prenotativo ha, secondo me, ancora maggiore rilevanza. 
Per capirlo facciamo un esempio semplicissimo: ammettiamo che al momento della trascrizione l'immobile sia libero da ipoteche e pregiudiziali ma che successivamente il venditore si trovi in situazione di difficoltà economica con conseguente iscrizione di ipoteca.  
Bene, in questo caso non si avranno problemi ad acquistare l'immobile perché questa ipoteca non avrà effetti. 

Successivo argomento:


OBBLIGHI NEL RENT TO BUY

Nel Rent to Buy vi sono degli obblighi da rispettare, vediamo in maniera sintetica quali sono: 

1

 1 - Garanzia Ed Inventario

Quando si prende possesso dell’immobile occorre fare un inventario, soprattutto se sono presenti degli arredi; la garanzia che viene offerta è in genere pari a tre mensilità 

2

2 - Ordinaria Manutenzione

L'ordinaria manutenzione è un onore del conduttore 

3

3 - Lavori Straordinari

Questo tipo di lavori ricadono nella responsabilità del concedente 

4

 4 - Condominio

Se il condominio si riunisce per deliberare lavori di ordinaria manutenzione potrà votare il conduttore, per i lavori straordinari il concedente.

 

CESSIONE DI CONTRATTO E RISERVA DI NOMINA

Nel Rent to Buy viene data al conduttore la possibilità di cedere il contratto o di nominare un terzo soggetto che lo sostituisca.  
La cessione è relativa solo al contratto preliminare e per fare in modo che sia efficace è necessario il consenso del concedente.  
Con la cessione del contratto il nuovo titolare avrà gli stessi diritti e doveri di colui che ha ceduto. 

Con la riserva di nomina è possibile farsi sostituire sia nella fase del preliminare che in quella del definitivo.  
Naturalmente vi saranno degli accordi economici ma in linea di massima possiamo dire che con la riserva di nomina si trasferiscono gli obblighi contrattuali.  


Vediamo ora l’ultimo argomento 

INADEMPIMENTI NEL RENT TO BUY

Come in qualsiasi contratto possono nascere delle problematiche determinate da inadempienze contrattuali.  
Queste possono riguardare sia il conduttore che il concedente. 
Vediamo quelle del conduttore. 
Le inadempienze di questo soggetto riguardano principalmente il mancato pagamento dei canoni e l’omessa manutenzione ordinaria.
Per sua tutela, il concedente, potrà promuovere una esecuzione forzata, chiedere un rimborso, l’adempimento in forma specifica e la risoluzione del contratto. 
Anche il concedente però può incorrere in alcuni inadempimenti.  
Questi riguardano la mancata consegna dell’immobile o l’impedimento a poter godere dell’utilizzo dello stesso; il secondo è quello relativo alla mancata vendita della proprietà.
Il conduttore avrà la possibilità di difendersi da questi inadempimenti con varie formule come la richiesta di adempimento in forma specifica e la risoluzione del contratto. 


Ecco questa era una panoramica sintetica sul Rent to Buy. 
Spero di esserti stato d'aiuto, a presto.

STAI VENDENDO IL TUO IMMOBILE?

Vuoi conoscere un ulteriore metodo di vendita? 

Cerchi di Vendere il tuo Vecchio Appartamento?

Se vuoi valorizzare e vendere il tuo vecchio appartamento puoi contattarci compilando il form dei contatti, ti risponderemo nel più breve tempo possibile.
In alternativa puoi chiamarci al numero 0794812289 oppure mandarci un messaggio whatsapp dopo aver cliccato sul logo.

RCQUADRO INVESTMENTS SRL
Via Capitano Bellieni 5
07100-Sassari (SS)
Tel. 0794812289
info@ricasare.com

P.Iva 02394980904
Dati Societari

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2020-2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *