Categorie
Frazionamento Immobiliare Ristrutturazione di immobili Tutti gli articoli

COME APRIRE UN SECONDO INGRESSO NEL FRAZIONAMENTO IMMOBILIARE

Se devi eseguire un frazionamento immobiliare dovrai necessariamente creare un secondo ingresso, le opzioni che si possono presentare sono essenzialmente due:

  • Creare una bussola
  • Aprire il nuovo varco dal pianerottolo

Se devi frazionare il tuo appartamento vorrei segnalarti che alcuni regolamenti di condominio vietano espressamente il frazionamento di un immobile, per cui, se ancora non lo hai fatto, assicurati di questo.
Abbiamo abbondantemente scritto di questo in un articolo chiamato:
REGOLAMENTO DI CONDOMINIO


Prima di addentrarci nella questione del secondo ingresso mi premeva segnalarti altri articoli dedicati al frazionamento immobiliare; periodicamente analizziamo un singolo argomento relativo al frazionamento con l'intento di offrire delle informazioni specifiche e di qualità.
Puoi trovare l'elenco completo cliccando il pulsante sottostante.

 
Se invece hai bisogno di maggiore informazione sulla ristrutturazione ti segnalo il link dove vengono contenuti tutti gli articoli in questione.

__CONFIG_colors_palette__{"active_palette":0,"config":{"colors":{"9bd08":{"name":"Main Accent","parent":-1}},"gradients":[]},"palettes":[{"name":"Default Palette","value":{"colors":{"9bd08":{"val":"rgb(28, 90, 156)"}},"gradients":[]},"original":{"co

CREARE UNA BUSSOLA

Se la disposizione del nostro appartamento è tale da non consentire la creazione di un'apertura dal corridoio condominiale dovremmo creare una bussola all'interno del nostro appartamento.

Ciò ci farà perdere alcuni metri quadri ma ci consentirà di ovviare al problema del secondo ingresso.
In questa fase occorre valutare al meglio la scelta per fare in modo che la bussola in questione sia giustamente dimensionata per consentire la viabilità adeguata di cose e persone; pensa solamente al trasloco della mobilia.

 
Altro aspetto da considerare è che occorrerà garantire il rispetto del decoro architettonico del palazzo per cui le nuove porte d'ingresso dovranno essere uguali a quelle degli altri appartamenti.

Non trascurare la tinteggiatura ed i pavimenti della bussola e cerca di rispettare, anche in questo caso, lo stile del palazzo.

APRIRE UN NUOVO VARCO DAL PIANEROTTOLO

Se il regolamento di condominio ti permette di eseguire un frazionamento dovrai eseguire un altro controllo ossia la verifica di un eventuale divieto ad aprire un nuovo ingresso dal pianerottolo condominiale.
È un'ipotesi remota questa, ma se esiste una limitazione di questa natura occorrerà chiedere all'assemblea condominiale il permesso; considera che in questo caso è necessaria l'unanimità dei voti.

Nel caso non ci sia nessun divieto come possiamo comportarci?


È necessario prendere in considerazione il codice civile in quanto una norma specifica regola l'uso delle parti comuni di un edificio.
In sostanza si afferma che il condomino può apportare delle modifiche alle parti condominiali per poterne avere vantaggio nel godimento della sua proprietà.
È però opportuno che il condomino in questione non modifichi la destinazione della parte comune, in questo caso del pianerottolo, e che non pregiudichi agli altri proprietari di fare la medesima operazione: se riteniamo opportuno aprire un nuovo ingresso dal pianerottolo non dobbiamo limitare la possibilità di farlo agli altri condomini.

Le opere eseguite sulle parti comuni non dovranno in alcun modo pregiudicare la stabilità della costruzione nella sua interezza e si dovrà evitare qualsiasi mancanza dal punto di vista architettonico.
Se dovessimo creare un secondo ingresso sfruttando un muro portante dovremo rinforzare la struttura con un architrave o struttura simile; inoltre il portone d'ingresso dovrà essere uguale agli altri e già installati.

 
Riepilogando: è possibile creare un secondo ingresso dal pianerottolo condominiale senza il consenso dell'assemblea condominiale se viene garantita la sicurezza ed il decoro architettonico.


Per quanto concerne le autorizzazioni urbanistiche necessarie per l’apertura di un secondo ingresso possiamo dire che questo è un intervento che non crea aumento di cubatura o trasformazione urbanistica perciò non è necessario avere il permesso di costruire da parte del comune; sarà invece necessaria una CILA (comunicazione di inizio lavori asseverata).


Queste erano le considerazioni generali sull'apertura di un secondo ingresso nel pianerottolo.
Un consiglio che vorrei darti è quello di confrontarti, prima di seguire l'opera, con l'amministratore di condominio ed eventualmente con gli altri condomini.
Fornire una riproduzione virtuale dei lavori che si andranno ad eseguire con la contestuale garanzia che le opere non avranno alcun impatto negativo è sicuramente un ottimo lasciapassare.

DEVI FRAZIONARE IL TUO IMMOBILE?

Se pensi che il tuo appartamento meriti un frazionamento ma hai difficoltà o dubbi contattaci ma prima clicca sul pulsante sotto. 

Cerchi di Vendere il tuo Vecchio Appartamento?

Se vuoi valorizzare e vendere il tuo vecchio appartamento puoi contattarci compilando il form dei contatti, ti risponderemo nel più breve tempo possibile.
In alternativa puoi chiamarci al numero 0794812289 oppure mandarci un messaggio whatsapp dopo aver cliccato sul logo.





    Lascia un commento

    Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2021

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *