Categorie
Ristrutturazione di immobili Tutti gli articoli

INTONACO, QUALE SCEGLIERE? ECCO QUALCHE SUGGERIMENTO


L’intonaco è l’ultimo strato con cui vengono rivestite le pareti di una casa.
Può essere utilizzato sia all’esterno che all’interno, ma in ogni caso ha una funzione protettiva e di livellamento del muro. 
Se stai pensando di ristrutturare la tua casa in vendita, e intendi effettuare dei lavori in muratura, ti potrebbe essere utile una guida su quale intonaco scegliere.

Se infatti il materiale di base è lo stesso, a seconda della funzione l’intonaco può essere di varie tipologie e avere diverse caratteristiche.

Vediamo insieme come è fatto l’intonaco e un po’ di suggerimenti su come sceglierlo.

INTONACO: CARATTERISTICHE GENERALI

L’intonaco è formato essenzialmente da malta, composta a sua volta miscelando acqua, un legante minerale e un materiale inerte.
A questi poi possono essere aggiunte varie sostanze additive (amido, cellulosa…) in base a quale sarà la funzione dell’intonaco (fonoassorbente, ignifuga, deumidificante…)

L’intonaco di base è costituito da tre strati:

  • Rinzaffo (o abbozzo): è lo strato più interno, che va a contatto con la muratura. Ha una funzione di supporto, livellamento delle superfici e regola l’assorbenza idrica, preparando anche l’aderenza dello strato successivo.
  • Arriccio (o intonaco rustico): si tratta dello strato intermedio e serve per garantire la resistenza meccanica dell’intonaco e la sua tenuta all’umidità. Per questo motivo è fatto con una minore quantità di acqua rispetto allo strato precedente, poiché deve essere più compatto.
  • Strato esterno (o intonachino): l’ultimo strato serve, oltre che a proteggere l’intonaco, a realizzare una superficie liscia ed esteticamente bella da vedere. Anche in questo caso nell’impasto viene impiegata meno acqua e aumentata la quantità di calce

A seconda poi del legante utilizzato nella malta, abbiamo un’ulteriore distinzione tra:

  • Intonaci di gesso: grazie alla struttura micro-porosa sono adatti agli interni e perfetti per correggere l’acustica.
  • Intonaci cementizi: questo tipo di intonaco è usato come strato di fondo su mattoni e calcestruzzo.
  • Intonaci a base di calce: questa tipologia, grazie all’azione assorbente della calce, serve infine a catturare umidità e sostanze nocive contenute nell’aria

INTONACO: QUALE SCEGLIERE IN BASE ALLE ESIGENZE

Nello scegliere quale tipo di intonaco utilizzare per la ristrutturazione della tua casa il consiglio è innanzitutto di controllare la qualità dei materiali.
Questo serve ad evitare che lo strato si distacchi dal muro o abbia altri difetti.

Un altro aspetto da considerare sono poi le condizioni di posa.
La temperatura deve essere infatti compresa tra i 5° e i 35°, con un’umidità del 65%, altrimenti l’intonaco rischia di sfaldarsi.

Ad ogni tipo di muro corrisponde poi un tipo di intonaco.
Negli ambienti umidi sono infatti più indicati gli intonaci a base di cemento o calce, mentre in caso contrario sono perfetti quelli in gesso.

Un ultimo fattore per scegliere il tipo di intonaco è il tipo di miscela.
Di solito l’intonaco viene preparato sul momento, e adattato a seconda della situazione.
Tuttavia, come alternativa in commercio esistono diverse miscele già pronte.
Le più comuni sono:

  • intonaco premiscelato, che non ha particolare caratteristiche ed è adatto a un uso tradizionale
  •  intonaco termoisolante
  •  intonaco deumidificante

Se non sai per quale optare non preoccuparti, l’impresa che svolgerà i lavori di ristrutturazione saprà certamente consigliarti quale miscela è più adatta alle tue esigenze.

Cerchi di Vendere il tuo Vecchio Appartamento?

Se vuoi valorizzare e vendere il tuo vecchio appartamento puoi contattarci compilando il form dei contatti, ti risponderemo nel più breve tempo possibile.
In alternativa puoi chiamarci al numero 0794812289 oppure mandarci un messaggio whatsapp dopo aver cliccato sul logo.





    RCQUADRO INVESTMENTS SRL
    Via Capitano Bellieni 5
    07100-Sassari (SS)
    Tel. 0794812289
    info@ricasare.com

    P.Iva 02394980904
    Dati Societari

    Lascia un commento

    Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2021

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *