Categorie
Documenti e Diritto Tutti gli articoli Vendere Casa

LA PROCURA SPECIALE NELLA VENDITA DEGLI IMMOBILI

La procura è un documento utilissimo che può essere utilizzato nell'acquisto o nella vendita di un immobile.  
Visto che nel nostro blog ci occupiamo esclusivamente della materia immobiliare parleremo della procura con esclusivo riferimento alla compravendita in questo ambito.  
Diamo una definizione di procura:  

è un atto con il quale si incarica un soggetto ad agire per proprio conto nell'acquisto o nella vendita di un immobile; quando parliamo di procura individuiamo due soggetti:  
-rappresentato o mandante  
-rappresentante o procuratore 

Per una singola compravendita avremo bisogno di una procura speciale, ossia di un tipo di procura destinata ad un singolo affare.  
Questo atto esaurisce la sua funzione al momento del suo utilizzo ed il notaio la ritirerà per evitarne un eventuale riutilizzo.  
Nel caso in cui il rappresentato abbia bisogno di nominare un procuratore per due atti distinti, ad esempio preliminare e rogito, dovrà produrre due distinte procure. 

PERCHÈ SI USA LA PROCURA?

La procura è uno strumento utilissimo quando una persona non può essere presente all'atto perché ammalata, distante dal luogo di stipula o per qualsiasi altro impedimento.  
È frequente il caso in cui il rappresentante si trovi all'estero ed in questo caso dovrà fare richiesta della procura al consolato più vicino. 

DOVE E COME SI FA LA PROCURA

La procura nella vendita degli immobili è un atto pubblico e verrà redatta da un Notaio.  
È importante che la procura sia dettagliata perciò, con l'ausilio del notaio, dovranno essere inserite tutte le disposizioni che il rappresentato trasferisce al procuratore.  
Questa è una fase importante perché il procuratore, nel caso sia costretto a negoziare sul prezzo o altri aspetti contrattuali, ha un chiaro limite nella chiusura della trattativa. 
È importante altresì per il ritiro di eventuali somme.  
In genere la procura viene data esclusivamente per sancire accordi già presi e la presenza del procuratore si rende necessaria solo per firmare contratti già visionati ed accettati dalle parti. 

 

CURIOSITÀ E CARATTERISTICHE DELLA PROCURA SPECIALE

1

1 - PROCURA DA PARTE DI CONIUGI

Se i coniugi in comunione dei beni intendono conferire procura ad un terzo soggetto devono firmare entrambi.

2

2 - LA PROCURA PUÒ ESSERE IRREVOCABILE

Questo è un argomento complesso ed i notai e gli avvocati affermano che una procura difficilmente è da considerarsi irrevocabile. 
Senza addentrarci in questioni tecnico-legali consideriamo una procura irrevocabile molto debole in quanto il rappresentato potrebbe renderla revocabile.  
La procura potrebbe, usiamo il condizionale, considerarsi irrevocabile se: 

a) il procuratore ha interessi economici nel contratto; in questo caso la revoca potrebbe non essere valida. 

b) se è stata conferita da più persone. 
 In questo caso la revoca deve avere il consenso di tutti i rappresentati. 

Nel momento in cui si revoca è necessario informare tutte le parti coinvolte.  

3

3 - OBBLIGO E DISPENSA DAL RENDICONTO 

 Con l'obbligo il procuratore è tenuto a fornire tutti i dati della compravendita, con particolare attenzione a quelli economici. 

4

4- I COSTI

I costi di una procura variano in base alla complessità dell’atto; in linea di massima potremmo dire che il costo varia dai 100 ai 200 €

5

5- INCASSO

Il problema che molti si pongono è quello che riguarda l’incasso delle somme nel momento in cui viene data procura. 
Come detto in precedenza deve essere una accortezza del rappresentato quella di definire in procura il metodo di pagamento. 
Se si vuole evitare qualsiasi tipo di problema basterà spingere verso un pagamento tramite bonifico o assegno circolare; in questa maniera il rappresentato non avrà problemi ad incassare le cifre a lui spettanti. 
C'è da dire che in alcuni casi potrà rendersi necessario conferire una procura a vendere e ad incassare; in questa maniera sarà il procuratore a decidere come gestire l'incasso delle cifre avendone l'autorizzazione a farlo. 

 

6

6 - SCADENZA DELLA PROCURA

La procura tecnicamente non ha scadenza.
Possiamo dire che esaurisce i suoi effetti nel momento del suo impiego, a causa di una revoca o alla morte di uno o di entrambi gli attori. 
La scadenza è però possibile determinarla preventivamente e ciò potrà essere indicato nella procura stessa. 

Questa era una semplice panoramica sulla procura speciale nella vendita gli immobili. 
L'argomento appare semplice ma può nascondere delle insidie che solo un legale o un notaio possono governare con competenza e sensibilità.  

Cerchi di Vendere il tuo Vecchio Appartamento?

Se vuoi valorizzare e vendere il tuo vecchio appartamento puoi contattarci compilando il form dei contatti, ti risponderemo nel più breve tempo possibile.
In alternativa puoi chiamarci al numero 0794812289 oppure mandarci un messaggio whatsapp dopo aver cliccato sul logo.

RCQUADRO INVESTMENTS SRL
Via Capitano Bellieni 5
07100-Sassari (SS)
Tel. 0794812289
info@ricasare.com

P.Iva 02394980904
Dati Societari

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *