Categorie
Frazionamento Immobiliare Ristrutturazione di immobili Tutti gli articoli

FRAZIONAMENTO IMMOBILIARE PARTE II


Sul frazionamento immobiliare abbiamo già creato un primo articolo che introduce a questo tipo di soluzione in ambito immobiliare.
Abbiamo elencato in quella trattazione quali sono i punti e le variabili essenziali per procedere ad un frazionamento a regola d’arte.
In questa esposizione e nelle future andremo ad analizzare, punto per punto, tutti gli aspetti che consideriamo utili al fine dell’ottenimento di un lavoro professionale.

Se vuoi avere una visione di insieme ti consiglio di accedere alla categoria di articoli dove trattiamo questo argomento.



Ecco gli argomenti di cui parleremo oggi:

  • Regolamento di condominio 
  • Dimensione minima dell’immobile
  • Creazione del secondo ingresso

REGOLAMENTO DI CONDOMINIO

Prima di avventurarsi in un frazionamento è opportuno consultare il regolamento di condominio, naturalmente se il tuo immobile ne fa parte.
Questo tipo di verifica è forse una delle più trascurate quando si intende frazionare un immobile e non solo.
Il regolamento potrebbe porre dei vari divieti e nel nostro caso quello di poter frazionare la proprietà; ho testimonianze reali di investitori immobiliari che, una volta ottenuto il frazionamento, si sono visti coinvolti in una causa avviata dai condomini perché il regolamento di quello stabile lo vietava.

Inutile dirti che l'investitore in questione ha perso la causa e ha dovuto pagare una penale notevole.
Abbiamo già parlato di
regolamento di condominio, dacci uno sguardo, potrebbe tornarti utile anche per questioni differenti dal frazionamento.

DIMENSIONE MINIMA DELL'IMMOBILE

Prerogativa di un immobile da frazionare è che abbia una certa grandezza e che le unità che vorremmo ricavarci siano tali da considerarsi regolari dal punto di vista urbanistico; rimarchiamo anche il fatto che abbiano le caratteristiche della funzionalità.

Cerco di spiegarmi meglio.
L’unità abitativa più piccola che potresti creare è un monolocale le cui dimensioni minime sono di almeno 28 m quadri; questo parametro può variare in base al comune.
Se il frazionamento non ti consente di stare all'interno di questi parametri sarebbe controproducente frazionare.
Devi valutare inoltre se nella tua città sono richieste unità abitative di questo tipo per la vendita o per l'affitto.
Lo stesso discorso lo potremmo fare per un bilocale oppure un trilocale, anche se queste tipologie sono le più richieste in tutta Italia.

CREAZIONE SECONDO INGRESSO

La buona riuscita di un frazionamento può essere condizionata dal posto in cui è possibile creare il secondo o terzo ingresso.
Se è possibile sfruttare il corridoio, quindi una parte comune dell'edificio, si potrebbero risparmiare diversi metri quadri ed avere accesso diretto al nuovo appartamento.
Talvolta questa necessità non è sola di natura metrica ma di organizzazione degli spazi: se entrare dal corridoio mi permette di accedere a quella che verrà considerata la nuova sala ho ottenuto un risultato importante; se invece dovrò trovare un'altra soluzione che non mi permette lo stesso risultato dovrò ripensare alla possibilità di frazionare.

Se fisicamente poi sfruttare le parti comuni dell'edificio assicurati che gli altri condomini siano concordi su questo tipo di intervento; in linea di massima non dovrebbero esserci problemi ma è sempre meglio, in seguito ad un'assemblea di condominio, avere la maggioranza dei condomini a favore.

Nella maggior parte dei frazionamenti sarà necessario creare una bussola all'interno del proprio appartamento.
Questo offre la possibilità di muoversi in autonomia e trovare le migliori scelte anche se è importante rispettare la configurazione architettonica del palazzo inserendo portoni di ingresso con le stesse caratteristiche di quelli già in uso.

Altra considerazione sulla bussola è che purtroppo ruba dei metri quadri alle nuove proprietà ma ciò è una evenienza da considerare sempre.
Piccolo accorgimento che ti consiglio è di inserire come illuminazione nella bussola due luci, comandate da fotocellula, ognuna collegata ad un appartamento; questo eviterà dei malumori fra i proprietari delle nuove unità abitative perché i consumi verranno divisi.
Penserai che sono cose da poco ma quando frazioni un immobile dovrai curare tutti i particolari.

HAI UN IMMOBILE DA FRAZIONARE E RIVENDERE?

Se stai pensando di frazionare e ristrutturare il tuo immobile per metterlo in vendita o a reddito e non sai come fare contattaci.
Potremmo avere la soluzione giusta per te.

Cerchi di Vendere il tuo Vecchio Appartamento?

Se vuoi valorizzare e vendere il tuo vecchio appartamento puoi contattarci compilando il form dei contatti, ti risponderemo nel più breve tempo possibile.
In alternativa puoi chiamarci al numero 0794812289 oppure mandarci un messaggio whatsapp dopo aver cliccato sul logo.





    RCQUADRO INVESTMENTS SRL
    Via Capitano Bellieni 5
    07100-Sassari (SS)
    Tel. 0794812289
    info@ricasare.com

    P.Iva 02394980904
    Dati Societari

    Lascia un commento Annulla risposta

    Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2021

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *