Categorie
Pavimenti Ristrutturazione di immobili Tutti gli articoli

COSTO DEL PARQUET. GUIDA AI PREZZI

ll parquet è un tipo di pavimentazione estremamente elegante e in grado di conferire calore a qualunque stanza.
Negli ultimi anni si è diffuso notevolmente nelle case private, tanto che ormai è consuetudine utilizzarlo anche in ambienti insoliti come la cucina e il bagno.
Il costo del parquet generalmente viene calcolato al metro quadro, ma può variare in base a diversi fattori, come l’essenza del legno, la provenienza o il tipo di posa.

Se stai pensando di posare del parquet nella tua abitazione, per prima cosa ti conviene stilare un budget, in modo da poter scegliere la tipologia più adatta alle tue esigenze e evitare di spendere più del previsto.

Vediamo quali sono i fattori da considerare che influiscono sul costo del parquet e un po’ di prezzi.

PROVENIENZA E ESSENZA DEL LEGNO

Uno dei primi aspetti a cui badare è la provenienza del legno.
Più vicino è infatti il luogo di origine, minore sarà il prezzo del parquet, poiché sui costi incidono anche le spese per il trasporto.

Un consiglio è controllare bene da dove viene il legname, così da essere sicuro che si tratti di materiale certificato e privo di sostanze tossiche.
Di solito i legni più pregiati provengono da Germania, Italia e Polonia.

Per quanto riguarda le essenze del legno, solitamente le più economiche e utilizzate sono il Rovere e il Faggio, mentre il prezzo sale per legni esotici come l’Iroko.
Inoltre, gli altri aspetti che fanno alzare i costi sono:

  • Resistenza del legno agli agenti atmosferici
  • Durezza
  • Presenza di nodi e venature (più sono regolari, più il legno è considerato pregiato e ha un prezzo elevato)

Non da ultimo, bisogna tenere conto anche della quantità di legno nobile.
Un parquet prefinito infatti di solito costa meno rispetto a uno in legno massello, poiché è costituito da legno nobile solo nello strato superficiale.

TIPO DI POSA

Sul costo del parquet incide molto anche il tipo di posa del parquet e la manodopera.
Una classica posa dritta infatti richiede meno lavoro e tempo rispetto ad una a spina di pesce o con disegni particolari, e quindi costerà meno.

Tieni presente inoltre che per mantenere lucida la superficie di un parquet massello. è necessario trattarla con prodotti appositi subito dopo la posa, ed effettuare una regolare manutenzione negli anni.
Questo andrà inevitabilmente ad incidere sui costi; se non prevedi di sostenere questa spesa il consiglio è di optare per un parquet prefinito o di un finto parquet in laminato, decisamente più facili da mantenere.

COSTO DEL PARQUET AL METRO QUADRO

Ecco una carrellata di prezzi del parquet al metro quadro in base all’essenza del legno.

  • Rovere: massello 40-50 euro/mq; prefinito 20-30 euro mq
  • Ciliegio: massello 65-150 euro/mq; prefinito 30-60 euro/mq
  • Iroko: massello 90-160 euro/mq; prefinito 30-60 euro/mq

Una posa classica dritta (incollata o flottante) può venire a costare circa 15-20 euro/mq, mentre per una a spina di pesce si può arrivare anche a 30-35 euro/mq.
Infine, più sono grandi i listoni del parquet, più il prezzo aumenta.

Cerchi di Vendere il tuo Vecchio Appartamento?

Se vuoi valorizzare e vendere il tuo vecchio appartamento puoi contattarci compilando il form dei contatti, ti risponderemo nel più breve tempo possibile.
In alternativa puoi chiamarci al numero 0794812289 oppure mandarci un messaggio whatsapp dopo aver cliccato sul logo.





    RCQUADRO INVESTMENTS SRL
    Via Capitano Bellieni 5
    07100-Sassari (SS)
    Tel. 0794812289
    info@ricasare.com

    P.Iva 02394980904
    Dati Societari

    Lascia un commento

    Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2021

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *