Categorie
Ristrutturazione di immobili Tutti gli articoli

CAMINETTO ELETTRICO. ALTERNATIVO A QUELLO TRADIZIONALE

Il caminetto elettrico è un’ottima soluzione per avere un sistema di riscaldamento efficace quando non si dispone della canna fumaria e dello spazio necessario per ospitare un classico camino.
Non bisogna quindi considerarlo una sorta di “caminetto finto”, bensì una valida alternativa che, tra l’altro, comporta una serie di vantaggi.

Se stai ristrutturando la tua casa in vendita, potresti prenderlo in considerazione ad esempio se questa si trova all’interno di un condominio.
Un caminetto di questo tipo inoltre è esteticamente molto bello da vedere, e può regalare atmosfera al salotto esattamente come uno tradizionale.
Permette quindi di godere del calore di un classico camino a legna, evitando però l’emissione di polvere e ceneri.

Vediamo quindi nel dettaglio come funziona un camino elettrico e quali vantaggi può portare. 

ASPETTI TECNICI

La struttura di un caminetto elettrico è costituita da una cornice in metallo, rifinita in vari modi.
All’interno vi sono poi delle resistenze elettriche con una potenza elevata, che servono a produrre il calore.
Completa infine la struttura un sistema di aerazione forzata, che serve a distribuire il calore in modo uniforme all’interno dell’ambiente.

Dal punto di vista del funzionamento, questo tipo di camino si comporta esattamente come una stufa elettrica, anche se rispetto a questa ha una potenza maggiore.
Solitamente questa può variare a seconda del modello tra i 900 e i 2000 watt, e in alcuni casi può essere regolata.

Uno degli aspetti più interessanti è che in commercio si trovano modelli di varie dimensioni e con diverse finiture, in modo da adattarsi a ogni tipo di abitazione.
Se il salotto della tua casa, potresti scegliere, anziché un classico modello a parete, uno da posizionare al centro della stanza, in modo cha la fiamma sia visibile da entrambi i lati.
Ne esistono inoltre alcuni modelli da appendere come un quadro, dall’effetto scenico molto bello.

INSTALLAZIONE E VANTAGGI 


Per installare un camino elettrico occorre semplicemente posizionarlo nei pressi di una presa elettrica e collegarlo alla corrente.
Da questo punto di vista è particolarmente comodo, poiché si presenta già come un blocco unico pronto all’uso che non deve essere montato.

In vendita ne esistono inoltre anche dei modelli ad incasso, perfetti da inserire all’interno di un mobile, o di un camino vero già esistente.
Questo è molto utile nel caso la tua abitazione abbia uno stile di arredamento già definito, e tu voglia semplicemente aggiungere un tocco in più.

Un altro vantaggio è inoltre il fatto che, rispetto a una stufa, il camino elettrico è più silenzioso, quindi più gradevole da utilizzare.
In alcuni modelli si può addirittura regolare l’intensità della fiamma simulata indipendentemente dal calore, in modo da avere più o meno illuminazione a seconda delle esigenze.

Per quanto riguarda infine i consumi, a prima vista ti potrebbero sembrare piuttosto alti, ma in realtà dipendono dal modello del caminetto, dalla sua potenza e, ovviamente, dal tipo di contratto che hai stipulato.
Il consiglio è di fare un calcolo della cifra che potresti spendere mensilmente, in modo da andare a scegliere il caminetto che più ti conviene.

Cerchi di Vendere il tuo Vecchio Appartamento?

Se vuoi valorizzare e vendere il tuo vecchio appartamento puoi contattarci compilando il form dei contatti, ti risponderemo nel più breve tempo possibile.
In alternativa puoi chiamarci al numero 0794812289 oppure mandarci un messaggio whatsapp dopo aver cliccato sul logo.




    RCQUADRO INVESTMENTS SRL
    Via Capitano Bellieni 5
    07100-Sassari (SS)
    Tel. 0794812289
    info@ricasare.com

    P.Iva 02394980904
    Dati Societari

    Lascia un commento

    Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2021

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *